La biblioteca musicale della scuola

Libri, dischi, cd, musicassette… sono obsoleti penserete: invece no!
Qualche anno fa la maestra Elda Beretta, splendida insegnante di Conservatorio, veniva a mancare. Il marito e il figlio, insieme ad alcuni allievi, tra cui la direttrice della scuola CRISTINA VENTURINI, hanno deciso  di mettere a disposizione di colleghi e giovani allievi, tutta la libreria e discografia che la docente aveva collezionato in tantissimi anni di studio e insegnamento. 
Alla scuola PRIMO PIANO, in diversi scaffali e armadi dedicati, sono presenti centinaia di volumi di studi, esercizi, spartiti musicali di autori classici per pianoforte, partiture classiche per orchestra e migliaia di audio (dvd, Cd, musicassette, vinili).

Alcuni spartiti della biblioteca della scuola

Anche se siamo ormai abituati a fare ricerche in internet, a cercare su Spotify ogni brano che ci interessa, non dobbiamo pensare che la diteggiatura o la pedalizzazione di un brano non abbiano valore! Ascoltare ad esempio un notturno di Chopin eseguito da 3 pianisti diversi oppure sentire lo stesso brano di Bach in versione pianistica/clavicembalistica/orchestrale,  è un privilegio unico che accresce la nostra cultura e le nostre competenze.
Inoltre, con un apparecchio apposito, presso la scuola Primo Piano possiamo trasferire tutti i brani audio su chiavetta USB, permettendo quindi a chiunque voglia di accedere a questo patrimonio musicale.


Per informazioni invia una mail a scuolaprimopiano@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *